Associazione Nazionale Alpini Sezione Alto Adige

83° Campionato Nazionale ANA Sci di Fondo

Pubblicato Lunedì, 19 Febbraio 2018 12:00

La Sezione ANA Alto Adige presente all’83° Campionato nazionale ANA di fondo

Il 2018 dello sport della Sezione incomincia, dopo un letargo durato 4 mesi, con l’83° Campionato Nazionale di Fondo che ha avuto luogo a Pragelato, Sez. di Pinerolo.
A rappresentare la nostra Sezione il 18 di febbraio c’erano gli onnipresenti e polivalenti: il maresciallo Alberto Vezzoli del Gruppo di Vipiteno e Slanzi Gamper Marc del Gruppo di Laives passato da poco a ferma permanente nel nostro Esercito. Roberto Tanel del Gruppo di Bronzolo, David Ortler del Gruppo di Caldaro e i graditi ritorni di Giovanni Brotto del Gruppo Piani e di Loris Monsorno del Gruppo San Lugano. Quest’ultimo sceso appositamente dal Centro Addestramento Alpino di Aosta, con i gradi di Maresciallo da poco conseguiti a Viterbo. A Marc e Loris i complimenti da tutti noi.
Ad attendere il pulmino con i nostri atleti, sabato per pranzo, il nostro vice presidente Marco Tomazzoni, giunto sul posto già il venerdì con il compito di “studiare a fondo” l’organizzazione di un campionato nazionale della neve. Per il 2019 infatti, la Sezione Alto Adige si è proposta di organizzare il campionato di slalom o di fondo.
Dopo aver espletato le solite pratiche burocratiche all’ufficio gare, ritiro pettorali, ordini di partenza e pacchi gara, Marco faceva ritorno in albergo e ci dava il benvenuto insieme al gentilissimo Sign. Agostino gestore della struttura, centralissima alla manifestazione di apertura. Fortuna è stata aver avuto sul campo il fratello di Giovanni Bendinoni Capogruppo di Fortezza, abilissimo a prenotarci le camere con largo anticipo.
Dopo aver consumato il lauto pranzo, il sottoscritto e Marco si portavano all’ammassamento per la cerimonia di apertura mentre i nostri atleti andavano a sondare il campo gara in località Plan distante solo un paio di km.
Il nostro Vessillo veniva portato e scortato con onore per l’alza bandiera, la sfilata, la deposizione di una corona al monumento e la Santa Messa
I discorsi di rito, l’accensione del tripode e la dichiarazione di apertura del Campionato da parte del presidente della commissione sportiva Mauro Buttigliero dava il via ufficialmente al Campionato.
La serata passava in allegria insieme alle altre delegazioni in attesa della gara del giorno successivo.
Alle ore 9:00 il via alla gara in linea a tecnica libera.
I primi dei nostri a cimentarsi sulla distanza dei 5 km, erano David e Giovanni che a fine gara, invece di andare a farsi la doccia, si fermavano a fare il tipo per i compagni di squadra più giovani.
Era la volta poi del duo Vezzoli Tanel, classe 1965 e dei due “bocia” Marc e Loris classe 1990.
Tutti e 6 davano il meglio di loro senza risparmiarsi e tutti insieme permettevano alla nostra sezione di classificarsi al 17° posto su 41 sezioni partecipanti. BRAVISSIMI tutti e 6 !!!
Finita la gara i nostri ragazzi facevano ritorno in albergo per la meritata doccia e il tanto atteso pranzo.
Un lungo viaggio di ritorno li aspettava prima di fare ritorno dalle proprie famiglie.
Io e Marco invece presenziavamo alla premiazione. Ritirato il crest a ricordo della manifestazione, via di corsa anche noi verso casa.
Il mio grazie più sincero va oltre che ai nostri 6 atleti che hanno come sempre, con il loro impegno e la loro serietà, rappresentato al meglio la nostra Sezione, agli alpini della Sezione di Pinerolo per la loro accoglienza e bravura nell’organizzare il campionato appena concluso.
A noi non ci rimane che attendere buone notizie dalla Sede Nazionale. Dopo il successo nei Campionati di Tiro di Caldaro nel 2015, ci meritiamo un palcoscenico ancora più grande, quello della neve!!!

Concludo infine come sempre con un

Evviva lo sport
Evviva gli Alpini
Evviva la Sezione ANA Alto Adige

 

Il nostro Vessillo alla cerimonia di apertura I nostri atleti dopo la gara

 

Pubblichiamo inoltre le classifiche della manifestazione al seguente link   file pdf

Il coordinatore sport Sezione Ana Alto Adige
Daniele Stringari

WebSite by MMP Multimedia Project - Web & Mobile Solutions